PanterarosaTV

Lunedì 18 Novembre 2019

2012.07.01 - A Giuseppe Miano il trofeo raduno auto d'epoca.

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

autoRocchenere (Pagliara) – Giuseppe Miano su Giulia 1300 T del 19070 ha vinto il trofeo del Trentennale del raduno di auto d’epoca; mentre a Nunzio Donsì, su Fiat 508 Balilla, è andato il premio Old Car: e ad Andrea Coiro, su Fiat 508 Balilla del 1934, è andato il premio eleganza. Il raduno delle auto d’epoca è partito da Rocchenere e poi si è articolato lungo i comuni di Pagliara, Furci Siculo, S. Teresa di Riva, S. Alessio Siculo, Forza d’Agrò (Scifi), Casalvecchio Siculo, Savoca con arrivo al Parco Letterario Salvatore Quasimodo di Roccalumera. Ottanta le vetture (dalla Fiat 500 alla Bugatti, dalla Balilla alla Ferrari, dalla Citroen del 1953 all’Aprilia), provenienti da tutta la Sicilia, che hanno preso parte alla manifestazione. Durante questo percorso, segnato dagli organizzatori del Club Pantera Rosa, pilota e navigatore hanno potuto ammirare anche le bellezze paesaggistiche di S.Alessio Siculo, le Catacombe di Savoca e l’antica abbazia di S.Pietro e Paolo d’Agrò a Casalvecchio Siculo. Tra i piloti, di queste vecchie ma eleganti auto d’epoca, il sindaco di Pagliara Mimmo Prestipino e il pilota rally Giuseppe La Torre. Poi il pranzo al Parco Quasimodo, con pasta al forno e del buon vino. I ringraziamenti alla fine sono stati di Giuseppe Garufi (assessore al comune di Pagliara ed organizzatore dell’evento) e di Sergio Mastroeni presidente del Parco Quasimodo di Roccalumera.

Roberto Prestia

   domenica 1 luglio 2012

 

Abbiamo 56 visitatori e nessun utente online